Aziende

Bugando Hospital ( Mwanza, Tanzania) Nursery

La Responsabilità Sociale d’Impresa (RSI) l’importanza per le aziende

La crescente attenzione alle problematiche sociali, espressione di una nuova cultura aziendale, è riconosciuta da diverse indagini di mercato come importante fattore di miglioramento delle performances aziendali e rafforzamento della reputazione e del “brand” verso tutti gli stekeholders: clienti, dipendenti, istituzioni e comunità di riferimento.
L’impegno sociale delle aziende è premiato con notevoli vantaggi:

  • Costruzione di una reputazione premiata dai consumatori nelle scelte di acquisto
  • Miglioramento del clima aziendale e fidelizzazione dei propri dipendenti
  • Vantaggi fiscali grazie alle disposizioni legislative

Diventa Azienda sostenitrice di HELP3 Onlus

Per un’azienda  collaborare con HELP3 è frutto della consapevolezza del proprio ruolo nella società, segno di sensibilità e di impegno concreto a garantire il diritto fondamentale alla salute in particolare dei bambini più fragili e svantaggiati.
Questo tipo di collaborazione rappresenta un contributo insostituibile per HELP3.
Ci aiuterai ad assicurare, direttamente nei loro Paesi d’origine, cure farmacologiche efficaci, terapie adeguate , formazione medica, a tanti bambini affetti da malattie onco-ematologiche e alle loro famiglie.

Donare fa bene alla salute

Delle aziende sostenitrici
Dei donatori – volontari
Di chi riceve

Fate-Vi del bene

Benefici fiscali per le aziende

Tutte le donazioni a favore di HELP3 sono fiscalmente deducibili o detraibili secondo i limiti indicati dalla legge, purché siano effettuate attraverso bonifici bancari, versamenti in conto corrente postale, assegni circolari o bancari intestati a HELP3 Onlus recanti la clausola “non trasferibile”, carte di credito, anche prepagate.

HELP3 è una Onlus

(organizzazione non lucrativa di utilità sociale) ai sensi del d.lgs. n. 460/97.

Rif.: art. 14, decreto legge n. 35/2005

Le liberalità in denaro o in natura erogate da enti soggetti
all’imposta sulle società (I.Re.S.) in favore delle Onlus sono
deducibili nel limite del 10% del reddito complessivo fino a
70.000 €/anno.

In alternativa

Rif.: art. 100, comma 2, lettera h) d.P.R. 917/86
Le erogazioni liberali in denaro sono deducibili per un importo non superiore a 2.065,83 € o al 2% del reddito d’impresa dichiarato, a favore delle Onlus.

Le aziende che necessitano di ricevuta possono richiederla a
help3_2014@libero.it , indicando i dati dell’azienda comprensivi di partita IVA e allegando la scansione della contabile del bonifico.